100 lettori per un secolo di libri

Ispirati dai versi della splendida poesia di Borges, I giusti continuano a leggere è un ciclo di reading di 100 brani selezionati da Alessandro Zaccuri, Giuseppe Lupo, Roberto Righetto e Silvano Petrosino insieme all’editrice; 100 letture (25 al giorno) tra letteratura, filosofia e spiritualità per 100 lettori chiamati a raccolta tra gli studenti.

 

I.
Mercoledì 14 novembre, 11.00-12.00

Salottino del Libro usato, Cortile San Benedetto – Università Cattolica

Largo Agostino Gemelli, 1 – Milano

con Alessandro Zaccuri e i lettori volontari del centenario

 

II.
Giovedì 15 novembre, 17.30-18.30

Libreria Vita e Pensiero – Università Cattolica

Largo Agostino Gemelli, 1 – Milano

con Alessandro Zaccuri, Alessandro Rosina autore del libro Il futuro non invecchia e i lettori volontari del centenario

 

III.
Venerdì 16 novembre, 12.30-13.30

Libreria Vita e Pensiero – Università Cattolica

Largo Agostino Gemelli, 1 – Milano

con Alessandro Zaccuri, Andrea Caterini e Raffaele Manica (Premio Bonura 2018) e i lettori volontari del centenario

 

 

Festa per un secolo di libri

Domenica 18 novembre, 11.00-14.00

Sala A come A – Teatro Franco Parenti

Via Pier Lombardo, 14 – Milano

ospite d’onore

ALBERTO MANGUEL

I libri e la vita

Lo scrittore argentino Alberto Manguel, allievo e lettore di Borges, conclude la festa del centenario Vita e Pensiero raccontandoci il suo punto di vista sui libri e la vita. In collaborazione con i collegi dell’Università Cattolica.

 

A seguire reading di

LINO GUANCIALE

Lino Guanciale

Con Alessandro Zaccuri, Giuseppe Lupo, Roberto Righetto e Silvano Petrosino

e gli studenti e i collegiali dell’Università Cattolica.

 

Un uomo che coltiva il suo giardino, come voleva Voltaire.
Chi è contento che sulla terra esista la musica.
Chi scopre con piacere una etimologia.
Due impiegati che in un caffè del Sud giocano in silenzio agli scacchi.
Il ceramista che intuisce un colore e una forma.
Il tipografo che compone bene questa pagina che forse non gli piace.
Una donna e un uomo che leggono le terzine finali di un certo canto.
Chi accarezza un animale addormentato.
Chi giustifica o vuole giustificare un male che gli hanno fatto.
Chi è contento che sulla terra ci sia Stevenson.
Chi preferisce che abbiano ragione gli altri.
Tali persone, che si ignorano, stanno salvando il mondo.

 

I giusti di Jorge Luis Borges

 

 

« torna alla home page