Vita e Pensiero promuove ogni anni alcuni grandi eventi dedicati alla lettura con autori di primo piano. Di seguito l’ultimo appuntamento del 2019. I prossimi incontri saranno a novembre, in occasione di Bookcity Milano 2019 e a marzo 2020 al Palazzo Ducale di Genova.

 

 

sabato 7 settembre, ore 21.00

Festivaletteratura | Basilica Palatina | Piazzetta S. Barbara – Mantova

 

MARYANNE WOLF

University of California di Los Angeles (UCLA)

ALBERTO MANGUEL

Narratore, traduttore, saggista e bibliotecario argentino naturalizzato canadese

 

Maryanne Wolf, neuroscienziata, autrice di Lettore, vieni a casa. Il cervello che legge in un mondo digitale, e Alberto Manguel, saggista e scrittore (si vedano gli articoli Ma più della tv, i libri ci parlano della vita, Nella biblioteca della memoria) hanno dedicato vita e studi alla lettura, l’una analizzandola dal punto di vista scientifico, l’altro da quello storico e culturale. In occasione del Festivaletteratura sabato 7 settembre alle 21.00 la neuroscienziata cognitivista e lo scrittore argentino si sono incontrati alla Basilica Palatina di Mantova per raccontare come i libri accompagnino la nostra vita sin dall’infanzia, facendoci innamorare di alcune pagine e insieme alterando le connessioni neuronali del nostro cervello.

La lettura d’altra parte non è un’attitudine naturale dell’uomo, ma una sua invenzione e la sfida nella società odierna è quella di adattarsi ai cambiamenti indotti dall’avvento del digitale, che sta cambiando completamente l’approccio alla fruizione profonda della parola scritta, soprattutto nelle giovani generazioni assorbite dalla distrazione e dalla velocità del Web. I due autori ci hanno accompagnato alla scoperta di un fenomeno tanto antico quanto straordinariamente complesso. A dialogare con i due giganti della lettura lo scrittore e giornalista di «Avvenire» Alessandro Zaccuri.

 

Presto il video completo dell’evento sul nostro canale Youtube.